Seminario di Meditazione Andina


SEMINARIO DI MEDITAZIONE ANDINA E GESTIONE DELLO STRESS
LE DIVERSE TECNICHE DI MEDITAZIONE ANDINA NEL RILASSAMENTO E NELLA GESTIONE DELLO STRESS QUOTIDIANO

Il seminario propone una lettura strettamente teorica ed esperienziale, affrontando la spiegazione dei processi della meditazione andina connessi al rilassamento e la gestione dello stress eccessivo.
Sarano esposti esercizi corporei e sul pensiero che aiutano ad allentare il sovraccarico fisico e mentale, consentendo di ridurre l’ansia e accrescere la consapevolezza del proprio corpo-mente.

MEDITAZIONE PACHAQHAWAY
Per la cultura andina letteralmente si traduce come "stato di contemplazione dell'universo." Pachaqhaway è definito come "l'arte spirituale andina che consente di ottenere uno status speciale per la suprema contemplazione dell'universo." Lo stato qhaway si caratterizza perché è uno degli strumenti chiave del praticante della tradizione andina che permette tra l'altro:
• Uno stato di rilassamento dinamico
• Uno stato di attenzione amplificata.
• Vivere in stato di QHAWAY (attenzione centrata nel momento presente) nel qui e ora.
• Vivere in equilibrio corpo-mente.
• Armonizzare la propria energia.
• Stato di pace e consapevolezza interiore.

Durante il training saranno svolti diverse pratiche di meditazione andina, visualizzazione e esercizi per il lavoro del respiro e della gestione dello schema corporale.
Essendo il training molto esperienziale si raccomanda un abbigliamento comodo e adatto alle pratiche del rilassamento e meditazione.
In sede troverete a disposizione i tappetini, vi chiediamo solo di portare con voi un cuscino e coperta che sarà utile e necessario durante il seminario-training.

GESTIONE DELLO STRESS
In questo training troverete fra l’altro istrumenti pratici per gestire lo stress quotidiano e soprattutto prevenire quelle stati che allertano la presenza di stress nocivo per la salute.
Lo stress è sinonimo di cambiamento: può essere inteso come una reazione tipica di adattamento del corpo ad una generico cambiamento fisico o psichico. E’ una sensazione che le persone avvertono quando gli impegni del quotidiano superano le risorse personali e sociali che l'individuo è in grado di disporre. Può inoltre essere definito come una risposta dell’organismo ai cambiamenti, alle esigenze di adattamento.
Lo stress aumenta la nostra reattività e attenzione di fronte a minacce o pericoli e può garantirci una maggiore probabilità di sopravvivenza. Quando le sollecitazioni esterne non sono proporzionate alle capacità di risposta dell’uomo, l’individuo è inadeguato a rispondere agli stimoli esterni. In questi casi si parla di stress cronico, nocivo o “distress”.
La capacità di tollerare una certa quantità di stress è prettamente soggettiva, varia da individuo ad individuo, alcune persone lo sopportano senza problemi, mentre altre non ne tollerano la benché minima quantità. E’ opportuno perciò, che ogni individuo, impari a gestire le proprie energie in funzione degli impegni da assolvere.
Alcuni dei sintomi dovuti all’accumulo di stress quotidiano sono:
• stanchezza prolungata;
• facile irritabilità;
• insonnia;
• disturbi digestivi (per esempio ulcera e colite);
• tachicardia;
• persistente mal di testa;
• pressione alta;
• lombalgia;
• indebolimento del sistema immunitario, che può portare a malattie virali, allergie, infiammazioni e altro.

SEMINARIO A CURA DI
Dott. Arnaldo Quispe, psicologo, specializzazione in terapia gestalt e master in tecniche di rilassamento. Practitioner PNL e Terapia di coppia. Tramite la sua associazione culturale Kawsay Puriy svolge attività di diffusione dell’arte spirituale andino, da cui e rappresentante e ponente principale in Italia e Europa. Sito: www.kawsaypuriy.com

SEDE:
Spazio ARCOIRIS: Via di Peretola, 244, 50145. Firenze.

PER INFORMAZIONE E PRENOTAZIONI
Telefono sede: 055 0351550
Email: takiruna@yahoo.com
WhatsApp: 339-1295244